stai leggendo..
Blog 2006-2009

personalmente..cosa è stato, cosa ne sarà del 2008

amici ma soprattutto amiche, sono tornato dopo un po’ di tempo a scrivere in questo spaesato blog..

 

come vi va l’esistenza?? diciamo che potrebbe andare meglio, come al solito.. allora diciamo che sono qui a descrivervi come è stato il mio 2007, come spero vada il 2008 e come è andata la data di transizione tra i due anni per eccellenza, ovvero capodanno!!!

 

come è stato il 2007??

allora è stato l’anno del mettersi in gioco, del prendersi le proprie responsabilità e magari di prendere un minino di autostima, giusto per far ricredere chi su di te non avrebbe puntato manco i soldi del monopoli… l’anno del “proviamo a lavorare!! ”, poi tra un viaggio a Livorno saltato e la scarsa fiducia data ad un ragazzo di 18 anni.. oppure quella piccola, piccolissima consacrazione teatrale con il progetto su crispi, senza dimenticare il tuffo nella tragedia teatrale e qualche fallimento come leader, ma come dico sempre preferisco fare le cose all’ombra dei riflettori, un po’ carattere, un po’ perché i complimenti arrivano a prescindere se le cose le fai bene.

 

cosa sarà il 2008??

come ho già scritto nel solito idiota messaggio d’auguri sarà un anno olimpico, ma soprattutto dovrà essere il continuo di quello che è stato il 2007.. quindi nel campo scolastico prendere sto benedetto diploma sognando magari di prendere quel benedetto 60, anzi 62.. nel campo teatrale finire il corso e poi magari qualche esperienza come autore e protagonista non sarebbe male, andare a fare il presentatore a Cento per dare un po’ di fiducia pure ai giovani sardi, e per giovani intendo gente classe 87, 88, 89 e non finti giovani, (capito Matteo Bruni !!!!), poi sul piano s***t l’essere ancora sano protagonista, anche se so benissimo che ogni tanto cago fuori (chiudo scusa per il francesismo, ma cosi è) e magari decidere finalmente a prendere delle posizioni, ma mai estreme.. poi nella vita in generale, risolvere alcuni casini mentali ed evitare le classiche pippe mentali, e preferirei che nessuno commentasse queste affermazioni visto che il 90% delle persone che conosco mi dà del pippaiolo continuamente, e non è bello,  e non è bello…e poi tornare sul luogo del delitto e cercare di fare le cose come dovrebbero essere fatte, capito commenda??

 

cosa chiedere ai restanti 363 giorni??

autostima personale (anche se ogni tanto è bello pure fare la finta vittima), credere di più in ciò che rimane del mio 1.68 di altezza e dei chili che sono aumentati, maledetto Natale, e poi la pace nel mondo, e le solite cagate che si dicono in questi convenevoli del nuovo anno…

 

CAPODANNO: LO STEREO E LE ORBITE

ore 06:20 (credo) dopo aver accumulato pochi istanti di sonno e aver mangiato pressoché tutto ciò che ci e li (parlo per quegli altri 8 smandrappati che hanno passato con me questo capodanno, che volendo è stato pure il primo fuori casa, e per casa non intendo zie o robe di sto tipo), dicevamo a qualche genio viene l’idea di accendere lo stereo.. tutto normale, ci divertiamo e tutto o.k.. Ma se questo genio masterizzato al posto di accenderlo e tenerlo a 8, 10 va, lo mette a 25, e tu sei proprio sotto le casse, o rimani zitto e pensi che il fatto di non aver mangiato lenticchie stia già portando sfiga, oppure ti incazzi e cerchi di verificare i tuoi occhi sono ancora dentro le orbite.

L’indomani, o per meglio dire poche ore dopo mi hanno raccontato che hanno visto miei occhi (perché dopo una manciata di minuti di sonno mi erano rimasti svegli solo gli occhi), dicevamo gli occhi  stanchi, arrossati e tutto che vi viene in mente, che inveivano contro tale mattia che dopo aver scassato il membro con le sue lamentele, dopo essersi dato per moribondo, scoppiava palloncini a 30 centimetri dalle mie orecchie, ma non solo dalle mie.

 

Per il resto, a parte questo angusto personaggio, tutto è andato bene, anzi vorrei ringraziare i vari Matteo, Simone, Manuela, Luca, Matteo o meglio noto come Watteo oppure come Knut “lo scorreggione”, Helena, Silvia, Giacomo e tale Mattia protagonista del mio primo incazzo dell’anno… chi ben comincia…

 

alla prossima     

                                                                                              andream

 

P.S: Matteo Bruni, I want you, ti spez le bracc, o come dico sempre ti alzo le mani!!!

Annunci

Informazioni su andreamatta23

Il blog di uno studente universitario, di uno speaker radiofonico, di un comico-giornalista in rampa di lancio e di tanto altro.. in attesa di capire il suo destino

Discussione

5 pensieri su “personalmente..cosa è stato, cosa ne sarà del 2008

  1. T R E N I N O O O O ! ! !
     
    Grazie per il capodanno raga 😛
     
    Foto <<

    Pubblicato da Matteo | 3 gennaio 2008, 21:13
  2. Ehm per la foto andate qua.. http:/img407.imageshack.us/im g407/6140/andredz4.png

    Pubblicato da Matteo | 3 gennaio 2008, 21:15
  3. Ahahahah…Grandissimo Capodanno, tutto è andato per il meglio…Come dimenticare quella scena e poi il famoso Treninoooooooooo che già dalle 22 veniva urlato senza motivo ahahahah…Grandi tutti…E tanti auguri!!!
     
     

    Pubblicato da Simone | 3 gennaio 2008, 21:19
  4. bè vedo ke a capodanno ti sei divertito… av bè ki nn lo fa… ti auguro ke tt i tuoi progetti si averino… e poi nn puntare al sessanta, punta sempre in alto… un bacio buon 2008

    Pubblicato da Nemi | 4 gennaio 2008, 15:38
  5. Augoroniiiii andreeeeeeeeeee……. w la classe 88 😛

    Pubblicato da Marta | 4 gennaio 2008, 16:19

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: