stai leggendo..
andream, Blog 2006-2009

LA MIA GENERAZIONE HA PERSO..

cari amici. ma soprattutto amiche eccoci di nuovo…

 

Giorgio Gaber (per chi non lo conoscesse vada su Wikipedia oppure su eMule) disse: LA MIA GENERAZIONE HA PERSO.

Dal comportamento che hanno i ragazzini oggi, e da tante altre cose posso dirlo ufficialmente anche della mia, purtroppo. Forse sto iniziando a sentire troppo i prossimi 20anni, ma sta di fatto che io in ragazzini non li capisco più.

 

La mia era una generazione di cartoni animati, ma che erano veramente animati, non come quelle porcate tecnologiche che ci sono in giro. Basta accendere la tv negli orari che per noi erano quelli di Bim Bum Bam, e trovarsi davanti il pupazzo cretino, oppure far vedere ad un bambino intelligentissimo i Teletubies.. poi dicono che si rincretiniscono, ci credo..

 

Per noi ci sono stati anche film generazionali completamente diversi da quelli che guarda il 13enne del 2008. Chiaro il mio riferimento alla trilogia di Moccia: “Tre metri sopra il cielo” oppure 3msc che fa più figo, “Ho voglia di te” e poi l’ultimo capolavoro “Scusa se ti chiamo amore” nel quale si prestato pure Raul Bova, sempre meglio di Riccardo Scamarcio.

 

Ma quel che più mi preoccupa è che sono cambiate le ragazze. Prima doveva essere il ragazzo a fare il gradasso, a chiedere <<Scusa c’hai una sigaretta?>>… questo era cliche, ERA..

Perché adesso sono loro che ti scocciano, che ti prendono per il culo perché sei brutto, e che ti chiedono <<Moneteee ne hai?>>…

 

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !!!!!!!!

 

Bisogna dare una via di fuga immediata ai 13enni… facciamolo per loro!!!

 

Lo possiamo fare sono noi che abbiamo avuto la fortuna di crescere con l’Albero Azzurro il sabato mattina alle 10:30. Noi che andavamo a giocare o a calcio per strada oppure a giocare al parco, quando nei parchi quartesi non ci andavano solo i tossici. Noi che il cellulare l’abbiamo avuto a 14anni, e le nostre madri non ci davano il loro cellulare a 8 anni dicendo: << Toh, gioca poco poco con il mio che i giochi sono migliori>>. Noi che la comunicazione l’abbiamo usata prima per altre cose, poi per scrivere frasi cretine (o interventi deficienti, come i miei) su msn.. Noi che siamo cresciuti ascoltando Battisti e poi siamo passati alla musica di oggi, ma almeno abbiamo avuto una base di musica con la M maiuscola. Noi che siamo cresciuti guardando i veri Power Rangers, non come quelli burdi che fanno vedere nelle tv locali…

 

Adesso che i ricordi di fine anni ‘80 e degli anni ‘90 mi hanno assaltato (e non è un errore) non mi resta che ringraziarvi della pazienza che avete avuto nella lettura e rimandarvi alla prossima…

 

                                                                                                       Andrea

 

P.S. Il resto della mia esistenza procede senza troppi cambiamenti, a parte la riapertura del teatro a scuola e gli s****t che vanno avanti tra alti e bassi. Ma scuola per ora và… speriamo che il calvario scolastico finisca…

BUONA

 

 

Annunci

Informazioni su andreamatta23

Il blog di uno studente universitario, di uno speaker radiofonico, di un comico-giornalista in rampa di lancio e di tanto altro.. in attesa di capire il suo destino

Discussione

4 pensieri su “LA MIA GENERAZIONE HA PERSO..

  1. Caro Dr. Matta, come sa condivido ogni virgola di ciò che ha scritto… E purtroppo ho la stessa idea degli adolescenti di oggi…
    Ma, orma, siamo troppo "vecchi" per "cambiare il mondo". L\’unica consolazione: non esser cresciuti così!

    Pubblicato da Daniele | 12 febbraio 2008, 21:37
  2. Mio caro andreaio dall\’alto dei miei quasi 23 anni ti posso dire che hai ragione io vedo tutti giorni ragazzi viziati che si credono fighi , che cercano rogne da quelli più grandi e che danno troppa confidenza. Se alla loro età avessi fatto quelle cose che fanno loro o mi fossi comportato così avrei preso colpi da tutti e avrebbero avuto anche ragione. Io dico sempre dall\’ 89 in poi sono uscite generazioni di merda!! Bei tempi quelli del centro animazione ragazzi… ti ricordi vero?

    Pubblicato da alessio mario | 13 febbraio 2008, 14:52
  3. ciao andre!!!guarda chi è venuta a farti visita =) come ben sai io i tuoi interventi li leggo sempre e non sono interventi deficenti,anzi…pochi ancora oggi ragionano come ragioni tu,e la cosa sicuramente è molto triste..visti i giovani d\’oggi!!La penso come te e son contenta che tu ti differenzi dalla massa…è stato un intervento che come altri valeva la pena leggere.un bacio
    –isa–

    Pubblicato da isabella | 13 febbraio 2008, 16:16
  4. caro roa non tanto l\’89, ma quanto la generazione dei primi anni 90.. può sembrare un discorso da 40enne ma è cosi putroppo..
    ovviamente ricordo che ci sono sempre le belle eccezzioni, ma è il solito problema di massa…
    buona
     

    Pubblicato da Andrea | 15 febbraio 2008, 19:12

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

@AndreaMatta23 – Studente, speaker @RadioGolfo, web writer,attore, comico, scout, volontario

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: