stai leggendo..
andream, Calcio

IL CALCETTO E’ UNA COSA SERIA…

MIRACOLATI-PILLITEAM 7-13

FORMAZIONI

MIRACOLATI: Gallus; Rocca E, Demontis; Cossu; Meloni Cardia, Rocca S.
PILLITEAM: Ibba; Sulis, Miliddi, Cocco; Angrisano; Piliu, Murgioni

RETI: Autogol Demontis (P), Murgioni (P), Murgioni (P), Angrisano (P), Murgioni (P), Sulis, (P), Meloni (M), Cossu (M), Murgioni (P), Cocco (P), Miliddi (P), Cossu (M), Angrisano (P), Piliu (P) Cossu (M), Meloni (M), Angrisano (P), Meloni (M) Rocca E, (M) Piliu (P)

LA CRONACA

Torna la supersfida di calcio a 7 tra Miracolati e Pilliteam. In un orario, alle 19, e giorno, domenica, la domenica del derby di Milano, abbastanza inconsueti si torna in campo. Ne i Miracolati, spazio a Enrico Rocca in difesa e in avanti Cossu ad ispirare Meloni e Cardia. Nei Pilliteam, assente Matta, al campo solo in versione di presidente e redattore della squadra, torna Cocco. In avanti esordio per Piliu.

Quindici minuti di apparente noia, poi lo 0-6 tennistico che porta i Pilliteam in vantaggio. Ad aprire le marcature, l’autogol di Demontis che mette nella sua porta, il pallone proveniente dall’angolo battuto da Angrisano. Ancora Angrisano rinvia dalla sua area, la palla arriva a Murgioni che si gira e batte Gallus, oggi in non perfette condizioni fisiche. 0-3 con un altro tiro di Murgioni. E’ suo anche lo 0-5 la punta riceve il lancio di Angrisano, si porta avanti la sfera con un colpo di testa, fa secco il suo marcatore e batte Gallus ancora una volta. 0-4 ad opera di Angrisano con una botta fuori area. Miracolati inconcludenti e quando arrivano al tiro, superando la linea difensiva diretta da un ottimo Miliddi ci pensa Ibba ad ipnotizzare Cossu e Meloni.
Pilliteam che arrivano al sesto gol con la girata di testa di Sulis, sull’angolo dell’onnipresente Angrisano. L’1-6 dei Miracolati arriva con un gol di Meloni che su assist di Cossu, batte con un rasoterra Ibba. Break dei Miracolati e Ibba è costretto a numerosi interventi su Cossu e sulla punizione di Cardia. La coppia Cardia-Cossu si ripete per il 2-6.

Al ’45, Angrisano batte un angolo dalla destra, confusione in area di rigore e ancora Murgioni realizza ancora, 2-7. Al ’50, Cocco sale sulla destra e lascia partire un bolide di sinistro che batte ancora Gallus, 2-8. 2-9 ad opera di Miliddi con una botta dal limite dell’area.
Salgono i Miracolati che approfittano dell’assenza di Miliddi in difesa, e tre contro uno avanzano verso la porta di Ibba, mandando in gol Cossu per il 3-9.
Palo rete di Angrisano per il 3-10. 4-10 dei Miracolati, su punizione di Cossu, Ibba recrimina per essere stato trattenuto da Rocca E durante la battuta del calcio piazzato. Poi, il 5-10 di Meloni, una punizione alta di Rocca, il 5-11 ancora di Angrisano, poi il primo gol di Piliu con la maglia dei Pilliteam per il 5-12.
Schema su calcio di punizione per i Miracolati. Cossu per Meloni che batte Ibba per il 6-12.
Calcio di rigore per i Miracolati. Azione confusa in area, Ibba tocca Rocca E che cade e si decide per il rigore. Rocca E batte alla sinistra di Ibba che per poco non arriva sulla sfera, 7-12.
L’ultimo gol della sfida è il tiro rasoterra di Piliu che batte ancora una volta l’incolpevole Gallus,

Sfida che finisce tra gli applausi dei due tifosi presenti sul campo. Fari dello Sporting che si spengono prima del derby di Milano, prima di una nuova grande sfida.

LE PAROLE DEL DOPOPARTITA

Andrea Cardia, capitano dei Miracolati: La squadra si è svegliata tardi e la grinta agonistica di Cosu non è bastata a ristabilire gli equilibri. Presto vogliamo la vittoria
Andrea Matta, presidente Pilliteam: I ragazzi sono stati bravi. Abbiamo giocato davvero una grande partita, dimostrando a noi stessi di riuscire a reggere due impegni a settimana

PAGELLE

MIRACOLATI: 5,5. Non hanno giocato bene. E’ mancato lo spirito di ogni sfida ma forse hanno pagato il clima troppo freddo della domenica sera
GALLUS: 6 Non era in perfette condizioni fisiche ma si fa notare per due interventi su Angrisano. Sorrentino
ROCCA E: 6 Giocatore dai piedi buoni che si fa notare per qualche buona avanzata sulla destra. Francesco Pisano
COSSU: (IL MIGLIORE) 6,5 Segna una tripletta e illumina con qualche colpo. Ogni tanto battibecca con Miliddi. Ledesma
DEMONTIS: 5,5 Segna il primo autogol nella storia delle sfide tra Miracolati e Pilliteam. Soffre la pressione di Piliu e Murgioni. Silvestre
MELONI: 6 La destra è la sua corsia preferita. Segna tre gol ma anche lui è sottotono. Mesto
ROCCA S.: 5 Non ci siamo proprio. Si fa vedere poco anche sulla sua corsia di competenza. A sinistra soffre Cocco e al centro i due attaccanti. Sanchez
CARDIA: 5,5 Si fa vedere poco e non va in rete,. Ci prova con due punizioni ma non gira. Oliveira

PILLITEAM: 7. Giocano semplice e giocano bene. Non troppo Angrisano dipendenti, sfruttano la spinta sulla sinistra di Cocco
IBBA: 7 Un paio di buone parate. Si dimostra sicuro. Viviano
SULIS: 6,5 Cala tantissimo nella seconda parte di gara. Un po’ per il freddo e un po’ per la stanchezza. Agostini
MILIDDI: (IL MIGLIORE) 8 Gestisce la difesa come un direttore d’orchestra. Non picchia tantissimo ma fa meglio in difesa che in avanti. E’ su tutti i palloni !! Lucio
COCCO 6,5: Dà la spinta che su quella fascia Matta non garantisce. Tiene occupato Rocca e si propone spesso in avanti.
Qualche buon recupero sugli attacchi degli avversari. Cassani
ANGRISANO 7: La notizia c’è, la squadra non è Angrisano dipendente e questo gli permette di giocare bene e dettare il tempi a centrocampo. Xavi
PILIU: 6,5 Buono l’esordio dell’attaccante, crea spazio per i compagni. Certo, forse sbaglia un po’ troppo sotto porta ma va bene cosi. Crouch
MURGIONI: 7,5 Più che un cigno sembra un gatto da appartamento ma si gira, trova gli spazi e segna. Floccari

Andrea Matta
Quartu, 14 novembre 2010

(Per la pubblicazione di questo post su altri siti internet, su blog o su altri media, si prega di citare la fonte.   Grazie, Andrea Matta)

Il calcetto è una cosa seria. - Foto da Google

Annunci

Informazioni su andreamatta23

Il blog di uno studente universitario, di uno speaker radiofonico, di un comico-giornalista in rampa di lancio e di tanto altro.. in attesa di capire il suo destino

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: