stai leggendo..
andream, Radio

RIFLESSIONI NATALIZIE: A NATALE FACCIAMO IL PUNTO

A Natale facciamo il punto. Si, facciamo il punto, senza entrare troppo nei dettagli, di tutte le cose che faccio da qualche mese a questa parte.

BLOG Partiamo da questo blog, nato un po’ per gioco, un po’ per una botta di egocentrismo ma che in alcuni casi è diventato una voce autorevole, soprattutto per i cittadini che voglio rimanere aggiornati sulle novità della città di Quartu. Grande successo per il racconto dei consigli comunali.
E’ incredibile quanto la gente si fidi di quello che legge su un blog o su un giornale, tanto da far si che molti protagonisti dei questi post sul consiglio mi chiedano dei chiarimenti <<Oh, ma che hai scritto sul blog? Ma io ho detto questo?>>, <<Cee, ma è vera questa notizia>>, etc etc.

Bello il blog, belli i social network, ma passiamo alla vita reale.

UNIVERSITA’ Può andare meglio. Pago gli errori di un quasi completo passivismo del primo anno Stiamo lavorando in attesa degli appelli di febbraio. Riparte il grande recupero.

RADIO Continua l’entusiasmante avventura con la radio e con Radio Golfo degli Angeli. Nuovi e vecchi progetti. Trovare il tempo per passare in radio a registrare i due programmi che scrivo e conduco, 91CAMPO, tutta farina “avariata” del mio sacco e TUTTI GIU’ PER TERRA con la grandissima Claudia “soldato”Sarritzu, è sempre una cosa facile. L’unico problema è avere qualche nuova idea, qualche nuova frase per poter sostituire quelle che uso abitualmente in ogni puntata. Due programmi diversi ma importanti. Nel primo, faccio la cosa che mi viene meglio: dire boiate con le voci di altri. Numeri alla mano, oltre sessanta personaggi in tre stagioni. Il secondo programma è nato quasi per caso.
C: <<Ti va di fare un programma sul lavoro in Sardegna?>>
A: <<Mah si, perché no>>
“Tutti giù per terra” è l’unico programma radiofonico che parla delle problematiche del lavoro in Sardegna, parlando di politica senza parlare di partiti, intervistando i protagonisti delle vicende.
Per chi non avesse mai sentito una puntata della nostra trasmissione, ecco la pagina dove sono raccolte tutte le puntate.

SCOUT – ABOS Nuovi impegni e nuove avventure. L’ingresso in Comunità Capi e l’impegno in reparto, mi porta via parecchio tempo ma se ben gestito e fatto con serenità e senza troppi stress, va bene. E’ stato un ritorno dato dal sentirsi in dovere di restituire qualcosa, quello che mi era stato dato nel mio cammino da educando.
Il rapporto con i ragazzi non è poi tanto difficile, un po’ come non lo è con i bambini.
Come ho scritto su Facebook, la frase che mi ha dato più soddisfazione durante quest’ultima e faticosa settimana è stata quella che ha detto la mamma di un bambino in cura al Microcitemico che al figlio più piccolo gli ha detto: <<Sai G. questo ragazzo fa ridere i bambini in ospdale>>. Piccole grandi soddisfazioni.

PROVINO LAPOLA Tutto è nato come un gioco.“Cerchiamo nuovi comici !”, perché non provarci. Detto, fatto. Ho cercato di portare al provino tutti i miei migliori personaggi, quelli fatti in tre anni di trasmissione, Pizzul, Galeazzi, Giurato, Mourinho, Raffa, Luzzi, Banfi e quelli che non fa nessuno, vedi Donadoni e, a detta di tutti, non è andata malaccio.
L’unica cosa certa, per ora, è stata l’ esordio in un locale cagliaritano con altri comici provenienti dai provini. Sarà stato l’esordio in un terreno sconosciuto, sarà stato il fatto di essere arrivato troppo carico e agitato e non è andata bene, secondo me. E’ stata una prova, ce ne saranno delle altre. A tutte le persone che mi hanno chiesto: <<Sei troppo bravo, mi hai fatto ridere. Ma ti hanno preso?>>, rispondo, che non so ancora come andrà a finire.
Di una cosa sono sicuro: è e resterà un gioco!!.
Per chi non avesse visto le mie prodezze televisive ecco i due link: dal sito di Videolina (si parte da 09.10) e la clip con la mia esibizione.

AMICI – FAMILY Family sempre presente, felice delle novità, anche televisive, di questi ultimi mesi, esattamente come gli amici e le persone che mi hanno fatto i complimenti per tutto quello che faccio. Ancora ricordo i 130 messaggi di buon compleanno su Facebook. Altre soddisfazioni.

Con tutte le cose che faccio, c’è poco tempo per fare altro, e allora, ecco il mio buon proposito per il nuovo anno: Una migliore gestione del tempo per non dover dire <<Non ce la faccio, non vedo quella persona, devo lasciare qualcosa per strada>>.

A proposito di tempo. Visto che dal 27 dicembre al 9 gennaio, starò a casa per due, tre giorni al massimo, uso questo post per farvi tanti auguri di Buon Natale e di un bellissimo 2011.

Ve lo dico sin da ora: ho il terrore degli sms con su scritto “tanti auguri a te e alla tua famiglia”, fin troppo freddi e delle cartoline natalizie, ma anche questo è Natale…

Auguri a tutti voi,

Andrea Matta
Quartu, 24 dicembre 2010.

(Per la pubblicazione di questo post su altri siti internet, su blog o su altri media, si prega di citare la fonte.   Grazie, Andrea Matta)

Presepe a casa Matta - Foto di Andrea Matta per andreamblog.wordpress.com

Annunci

Informazioni su andreamatta23

Il blog di uno studente universitario, di uno speaker radiofonico, di un comico-giornalista in rampa di lancio e di tanto altro.. in attesa di capire il suo destino

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

@AndreaMatta23 – Studente, speaker @RadioGolfo, web writer,attore, comico, scout, volontario

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: