stai leggendo..
andream, Attualità

A QUARTU RITORNA “MONUMENTI APERTI”

Quartu Monumenti Aperti - Foto: Casa Basciu Deiana - Tratta da http://www.monumentiaperti.com

35 comuni, 500 monumenti, 10mila volontari e 250mila visitatori. Sono questi numeri delle ultime edizioni di Monumenti Aperti, che segnalano come la Manifestazione contribuisca in modo significativo e qualificato al prolungamento della stagione turistica in Sardegna.
Il successo costantemente riscosso ha così indotto l’Amministrazione Regionale a farla propria per estenderla dal capoluogo a aree sempre più vaste del territorio della Sardegna. Adesione confermata anche per questa edizione dagli Assessorati regionali del Turismo e della Pubblica Istruzione e Beni culturali che sostengono Monumenti Aperti, senza soluzione di continuità, sin dall’edizione 2005

Questo è il comunicato stampa del Comune di Quartu che presenta la quarta edizione in città “La riscoperta del patrimonio storico e artistico della città, tra visite guidate, mostre e spettacoli. Si svolgerà sabato 21 e domenica 22 maggio l’edizione 2011 di Quartu Sant’Elena Monumenti Aperti.

>Il programma, attraverso le visite guidate condotte da giovani studenti e volontari, propone la scoperta o la riscoperta di luoghi che mostrano le tracce del passato, che rivelano la storia di uomini e di donne che lì hanno vissuto, lavorato, festeggiato e combattuto.

Tra i siti di sicuro interesse il Palazzotto Angioni, già Xaxa, novità di quest’anno insieme all’Asilo Steria, il Teatro Centrale, Casa Mantega Sarritzu, Chiesa di Santo Stefano ed il Museo Etnografico delle Arti e delle Tradizioni Popolari. Non meno interessanti saranno le visite alle chiese e ai palazzotti liberty cittadini. Anche quest’anno sarà possibile visitare il caposaldo XVIII “Castroreale” (Is Lois, Quartello).

Numerose anche le iniziative speciali come sa Passillada in sa Cuartu antiga de Cepola ed il percorso in carrozza per le strade della città, possibili grazie al contributo di scuole, enti e associazioni culturali ed il cui programma dettagliato si trova nelle guide ai monumenti distribuite nei siti del circuito.

L’inaugurazione della manifestazione è in programma domani, sabato 21 maggio, alle ore 11.00, nei locali del Palazzotto Denotti Angioni, già Xaxa, in via Regina Margherita 16, angolo via Umberto I alle ore 11.00
Interverranno Mauro Contini (Sindaco di Quartu Sant’Elena), Fortunato Di Cesare (Assessore Politiche Ambientali), Lucio Falqui(Assessore Programmazione, Patrimonio, Affari generali, Personale e Tradizioni Popolari) Livia Maria Boi  (Assessore Politiche giovanili, Politiche di internazionalizzazione e promozione e valorizzazione turistica). Fabrizio Frongia (Presidente Associazione Culturale Imago Mundi)

INFORMAZIONI UTILI

Sono 25 i monumenti visitabili gratuitamente il pomeriggio del sabato dalle ore 16.00 alle ore 20.00 e la domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.30 e dalle ore 16.00 alle ore 20.30.

Nelle chiese le visite verranno sospese durante le funzioni religiose. Il programma minuzioso di tutte le iniziative legate a Monumenti aperti è disponibile all’interno delle guide. Il programma potrebbe subire variazioni. Informazioni aggiornate nel sito http://www.monumentiaperti.com

MONUMENTI (Link al sito Monumenti Aperti) – Clicca sul nome del monumento per leggere le informazioni 

Asilo Steria, Cantina di casa Fois, Cappella e Asilo “G.B. Dessì Dedoni”, Casa Spiga, Centro Museale d’Arte QuARTissimo, Chiesa di Santa Maria di Cepola, Chiesa di Sant’ Efisio, Antico Macello, Basilica di Sant’Elena, Chiesa di Sant’Agata, Chiesa di Santo Stefano Protomartire, Chiesa Ortodossa San Giuda Taddeo Apostolo, Convento Cappuccino di San Francesco, Palazzo Orrù, Palazzo Scalas, Teatro Centrale, Caposaldo XVIII “Castroreale”, Casa Basciu Deiana, Casa Mantega Sarritzu, Cenacolo dell’Addolorata Claustrale, Chiesa di San Benedetto, Chiesa di Sant’Antonio, Museo Etnografico delle Arti e delle Tradizioni popolari, Palazzotto Denotti Angioni, già Xaxa, Piazza IV Novembre.

>L’ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Per il sesto anno consecutivo la manifestazione ha ottenuto l’Adesione concessa dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Il riconoscimento era stato attribuito per la prima volta nel 2006 dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi. Con una lettera inviata al Comitato scientifico regionale di Monumenti Aperti il Presidente Napolitano, anche quest’anno, ha formulato “fervidi auguri per il successo dell’iniziativa” destinandole, quale suo premio di rappresentanza, una medaglia celebrativa, la terza consecutiva, della quindicesima edizione regionale.

ANNO EUROPEO DEL VONTARIATO

Monumenti Aperti risponde allo spirito e agli obiettivi promossi dal Piano Italia 2011 dell’Organismo Nazionale di Coordinamento – Dg Volontariato, Associazionismo e Formazioni sociali – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in coerenza con le linee di indirizzo europee. Ed è per questo che la Manifestazione è stata inserita nel novero delle iniziative che possono fregiarsi del marchio del Programma.”

Segnalo anche altri eventi in programma in questa due giorni di Monumenti Aperti:
Il centro museale d’arte QuArtissimo dedica uno spazio a una mostra collettiva “Uomo nel mio tempo”. L’Antico Macello ospiterà la mostra “Quartu e l’unità d’Italia nei documenti dell’Archivio storico comunale”, curata dalla cooperativa Agorà Sardegna
Domenica dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30 una carrozza “wagonette” porterà gratuitamente i visitatori tra le strade e i siti cittadini: fermate in piazza Sant’Elena, via Marconi (chiesa di San Benedetto) e nelle piazze IV Novembre, Santa Maria e Dessì.
In ogni sito saranno organizzati concerti e incontri. Tra questi, all’Antico macello sabato alle 16,30 si esibiscono gli allievi della Scuola civica di musica “Luigi Rachel”, diretta dal maestro Giacomo Medas. Collabora l’associazione “Incontri musicali”.

Fonte: monumentiaperti.com

Andrea Matta
Quartu, 21 maggio 2011

Annunci

Informazioni su andreamatta23

Il blog di uno studente universitario, di uno speaker radiofonico, di un comico-giornalista in rampa di lancio e di tanto altro.. in attesa di capire il suo destino

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

@AndreaMatta23 – Studente, speaker @RadioGolfo, web writer,attore, comico, scout, volontario

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: