stai leggendo..
andream, Cagliari 2011, Politica

CAGLIARI HA SVOLTATO A SINISTRA

Cagliari ha svoltato a sinistra e questa volta l’ha fatto davvero. L’ha fatto votando il giovane, Massimo Zedda, 35 anni, consigliere comunale uscente e consigliere regionale di Sinistra Ecologia e Libertà, il movimento politico Nichi Vendola che avanza, alle spalle di un PD che si sente vincitore e un’Italia dei Valori che con la schiacciante vittoria di De Magistris a Napoli recupera un altro giro di credibilità. E’ stata la vittoria dei giovani che hanno volantinato, che hanno passato le nottate nella sede di Sel in Via Puccini e in tutte le altre sedi dei partiti della coalizione. I ragazzi del “Emilio dacci le chiavi” del “Oh Emilio ma quando te ne vai?” sotto il consiglio comunale.

Zedda, Pisapia e De Magistris. La sinistra riparte da questi tre nomi.
Il centrodestra ammette la sconfitta ma non molla, un po’ come nel programma tv Affari Tuoi << Ringrazio il dottore per l’offerta ma rifiuto e vado avanti>>. Maroni parla di sberla, il Premier pare abbia gettato un’anatema contro Milano: <<Ora i milanesi devono pregare il buon Dio che non gli succeda qualcosa di negativo>> e l’unico del PdL che si dimette è il vecchio comunista Sandro Bondi, l’unico rosso a lasciare in queste ore di festa. Veltroni dopo il tracollo di Soru, lascio la segreteria del PD, aspettiamo ancora 48 ore e chissà.

Un amico un giorno mi disse <<I politici veri, quelli importanti, non vanno a supportare un candidato che parte sconfitto.>> e il caso cagliritano ne è una triste conferma. Fantola ha ammesso la sconfitta e ha ripreso la sua calma e la sua signorilità, quella che forse è mancata nelle ultime due settimane di campagna elettorale. Anatra o non anatra, spero che Fantola resti a capo dell’opposizione in consiglio comunale. E molti si chiedono, ma Cappellacci che farà?

Votare per il centrosinistra è un po’ come tifare per quelle squadre che giocano bene ma che alla fine non vincono niente, neanche una coppetta, un portaombrelli, ma quando riescono in un’impresa importante, la festa si fa sentire. Ecco allora Piazza del Carmine piena di bandiere rosse, di bandiere bianche del PD o dei RossoMori. Qualcuno ha persino resuscitato una bandiera dei DS, non si sa mai, con i tempi che corrono.

Cagliari ha svoltato a sinistra e l’ha fatto davvero. Ora sta a Massimo Zedda far capire ai cagliaritani che non hanno sbagliato pilota.

Andrea Matta
Cagliari, 30 maggio 2011
(Per la pubblicazione di questo post su altri siti internet, su blog o su altri media, si prega di citare la fonte. Grazie, Andrea Matta)

P.S. Della diretta di questo pomeriggio, mi ricorderò gli applausi dei giornalisti all’arrivo del nuovo sindaco in comune, la frenesia di avere un’intervista in diretta con il personaggio del giorno Massimo Zedda, gentile, educato e sereno anche se sa già che risponderà per l’ennesima volta alle stesse domande.
P.S.S. Permettetemi anche questa battuta. Dopo la sconfitta di Milano, Emilio Fede, condurrà le prossime edizioni del TG4 con il lutto al braccio
P.S.S.S. Su Facebook, i pidiellini chiedono la rivoluzione e la disinfestazione delle blatte comuniste. Su su, un po’ per uno non fa male a nessuno
P.S.S.S.S. Personaggioni dell’anno: le due tossine che hanno scambiato Elio Turno Arthemalle per Massimo Zedda.
P.S.S.S.S.S Lo striscione “Fantola zero tituli”

La piazza in festa - Foto di Andrea Matta per andremblog.wordpress.com

Annunci

Informazioni su andreamatta23

Il blog di uno studente universitario, di uno speaker radiofonico, di un comico-giornalista in rampa di lancio e di tanto altro.. in attesa di capire il suo destino

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: