stai leggendo..
andream, Calcio, Politica

Casteddu On Line – Tutte le scaramanzie di Cellino: dalla lacrima al seggiolino 16 bis

Il mio primo post per Casteddu On Line.

casteddu on line

Gli italiani sono un popolo di santi, poeti, navigatori e superstiziosi. Cosi, al bar, tra amici, capita spesso che qualcuno racconti qualche suo rito propiziatorio che ripete ogni giorno, dall’alzarsi con il piede destro all’accendere la luce della stanza con la mano sinistra.
Il mondo sportivo è ricco di questi momenti e spesso anche il presidente del Cagliari, Massimo Cellino, si è lasciato andare a qualche gesto scaramantico.
Ecco allora che sul web è comparsa una foto che arriva direttamente dalla tribuna centrale del nuovo stadio del Cagliari: nei seggiolini della main stand non compare il numero 17, si passa dal numero 16 al numero 18 passando per il 16 bis.
Il vero must del presidente è la famosissima lacrima indirizzata verso l’avversario più pericoloso oppure direttamente sull’arbitro.
Nelle prime giornate di campionato, il presidente si era già fatto notare per qualche altro capolavoro come quando durante la gara contro il Siena ordinò tre panini con mortadella e il Cagliari segnò tre gol uno dietro l’altro. Proprio quella vittoria sfatò il tabù Is Arenas iniziato con i due rigori falliti da Conti e Larrivey nella gara contro l’Atalanta in cui i presenti assistettero a un vero e proprio show del presidente tra porte da spostare, tonnellate di sale anti jella e consigli tattici al mister Ficcadenti.

Nella gara contro il Novara del 17 settembre di un anno fa, per combattere la mala sorte, il presidente invitò i tifosi a presentarsi allo stadio con qualcosa di viola addosso per annullare la negatività del 16 bis. La gara era stata vinta dal Cagliari per due a uno con i gol di Conti e Larrivey.
Sempre nella stagione scorsa, nella gara contro il Siena, invitò i tifosi a presentarsi allo stadio a testa alta e con una benda sulla fronte ricordando che nella sfida contro il Palermo, i nella maglia era stato messo il logo dei quattro mori con la benda sugli occhi, mentre nella partita contro il Lecce al Via Del Mare, vinta dai rossoblù, la maglia bianca aveva i quattro mori ma con la benda sulla fronte proprio come nella bandiera della Sardegna: la prima rappresenta la sconfitta e la sottomissione, la seconda vittoria e fierezza. Nel caso della gara contro il Siena però non fu un gesto di scaramanzia ma la benda rappresenta il simbolo della lealtà dei sardi.

Come detto all’inizio, ad essere scaramantico non è il solo il presidente del Cagliari. Non ci dimentichiamo Galliani e la sua cravatta gialla, l’acqua santa del grande Trapattoni ai mondiali del 2002 in Giappone e Corea del Sud, l’impermeabile giallo del presidente del Livorno Spinelli, il cappotto di Renzo Uliveri.

La fobia del numero 17 si chiama Eptacaidecafobia e cosi, dagli antichi romani in poi, l’uomo ha sempre avuto timore di questo numero. Nella smorfia napoletana il numero appena citato, se non rispettato, significa sfortuna mentre nei fumetti di Topolino, il numero compare molto spesso accanto al venerdì per portare sfortuna al povero Paperino. Il numero scompare da camere d’albergo, vagoni ferroviari, ascensori e in molti gare automobilistiche non viene neppure assegnato.

Con un punto in casa dell’Udinese, il Cagliari arriverebbe a 17 punti.
Pardon, 16 bis.

Annunci

Informazioni su andreamatta23

Il blog di uno studente universitario, di uno speaker radiofonico, di un comico-giornalista in rampa di lancio e di tanto altro.. in attesa di capire il suo destino

Discussione

Un pensiero su “Casteddu On Line – Tutte le scaramanzie di Cellino: dalla lacrima al seggiolino 16 bis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: