stai leggendo..
andream, Calcio

Tutti a casa

Nazionale fuori e tutti a casa. La squadra è contro Balotelli (forte ma inizia a diventare un po’ troppo sopravvalutato, come altri Abate e Thiago Motta su tutti). Per la stampa che lo venerava come un Dio, ora Mario è diventato un Thiago Ribeiro qualsiasi. Una mezza pippa.
Con le dimissioni di Abete e Prandelli iniziano i ragionamenti dei benpensanti del nostro paese che esultano alla prima dimissione di uno “importante” e vorrebbero accendere un fumogeno per le dimissioni del loro capo del loro amministratore di condominio.
Sbagliato un progetto (Perché tenere fuori Rossi e Destro?), sbagliate tutte le formazioni. Meno male che l’arbitro più scarso del mondiale e un cane di nome Suarez ci hanno dato un alibi per la sconfitta di oggi sennò saremmo stati capaci di dire che siamo troppo bravi per uscire da una coppa del mondo.
Perché noi siamo italiani. Un mese ogni due anni ma siamo sempre italiani.

Annunci

Informazioni su andreamatta23

Il blog di uno studente universitario, di uno speaker radiofonico, di un comico-giornalista in rampa di lancio e di tanto altro.. in attesa di capire il suo destino

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

@AndreaMatta23 – Studente, speaker @RadioGolfo, web writer,attore, comico, scout, volontario

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: