stai leggendo..
andream

Avvenire Cagliari – Scout e impegno sociale, il coraggio di crederci

da Avvenire Cagliari – 17 agosto 2014

Una carta per sconfiggere l’indifferenza , per vivere la politica in maniera attiva, per intraprendere nuove strade per lottare contro l’omertà e per la legalità. Sono questi i punti salienti della Carta del Coraggio, il documento nato dalle idee dei rover e delle scolte dell’Agesci approvato al termine della Route Nazionale. I ragazzi dai 16 ai 21 anni sono stati protagonisti del cambiamento dell’associazione camminando per cinque giorni per le strade d’Italia, attraverso i 456 campi mobili (dodici in Sardegna) e poi a San Rossore per la grande festa scout che ha visto i giovani impegnati tra laboratori, incontri e confronti. Per tutto l’anno, i ragazzi hanno lavorato sul capitolo nazionale: azioni personali e collettive nate per mettersi in gioco in un percorso di crescita realizzando qualcosa che migliorasse in maniera concreta la loro realtà. Poi, la strada, il camminare nel bello del nostro Paese rivivendo le storie di chi ha dato fatto della sua vita un modo per rendersi agli altri con Don Pino Puglisi, Nella nostra isola, i percorsi hanno toccato miniere, industrie in crisi, arrivando al Parco Nazionale dell’Asinara e incontrando testimoni di coraggio. Per i 14 clan sardi e per i 25 provenienti dalla penisola, la trasferta in nave e l’arrivo in Toscana. Il 6 agosto, la cerimonia d’apertura – presente anche l’arcivescovo di Cagliari, Mons. Arrigo Miglio – l’alzabadiera e l’inno di Mameli La Route Nazionale ha visto i ragazzi confrontarsi con personalità del mondo politico e civile, come, tra gli altri, il Presidente della Camera, Laura Boldrini (che ha invitato gli alfieri a presentare il documento in Parlamento) e Don Luigi Ciotti, fondatore di Libera, che ha ricordato ai ragazzi “che per guardare il mondo bisogna essere strabici: con un occhio guardate voi stessi ed il vostro bene, con l’altro girate liberi di vedere gli altri”
Dopo il confronto, nel primo pomeriggio di sabato, una ovazione ha segnato l’approvazione definitiva della Carta del Coraggio da parte degli alfieri che hanno rappresentato le oltre 1500 comunità R/S In serata, lo spettacolo “Battiti di coraggio” ha raccontato storie, testimonianze e presentato le canzoni della route: tra queste anche “Lungo la strada” scritta dal clan dell’Oristano 1.
Domenica la chiusura con la Santa Messa, officiata dal cardinal Angelo Bagnasco, che ha ringraziato i ragazzi per la loro presenza, il lavoro intenso e intelligente e i capi per l’ardimento e il senso del sacrificio. Sul maxipalco è salito anche il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi: “L’Italia sta iniziando una route. Oggi da San Rossore è arrivato un messaggio chiaro, la parola chiave per il nostro paese nei prossimi anni sarà Coraggio” Il primo ministro ha chiesto ai giovani di non abbandonare il Paese e, citando una frase del fondatore dello scautismo, Sir Baden Powell, “di dare un calcio all’impossibile”. Prima della benedizione finale nella messa è arrivata la telefonata tanto attesa: “Pronto, sono Papa Francesco”. La gioia dei trentamila è incontenibile. “A voi giovani dico non abbiate paura, non lasciatevi rubare la speranza, la vita è vostra per farla fiorire e dare fiori a tutti. L’umanità guarda voi in questa strada di coraggio. Un giovane non deve andare mai in pensione, deve andare avanti”, Chiusura solenne con il rinnovo della promessa scout. I trentamila giovani di San Rossore hanno cambiato l’associazione. Ora, la Carta del Coraggio è pronta per essere consegnata ad autorità civili, ecclesiastiche e associative. Le sentinelle di positività sono pronte per impegnarsi nel loro cammino sulle strade del coraggio.

Annunci

Informazioni su andreamatta23

Il blog di uno studente universitario, di uno speaker radiofonico, di un comico-giornalista in rampa di lancio e di tanto altro.. in attesa di capire il suo destino

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: