stai leggendo..
Cagliari Globalist

cagliari globalist – Non lasciatevi rubare la speranza, un anno dalla visita di Papa Francesco

da Cagliari Globalist – 22 settembre 2015

Coraggio e speranza. Sono queste le parole chiave della visita cagliaritana di Papa Francesco. E’ passato un anno da quel 22 settembre 2013, giorno in cui la città di Cagliari e la Sardegna intera hanno accolto il Pontefice. Una giornata intensa iniziata con il primo appuntamento nel Largo Carlo Felice per l’incontro con i lavoratori, poi nel Sagrato della Basilica di Nostra Signora di Bonaria per la Santa Messa. Poi il pranzo con i vescovi sardi nel Pontificio Seminario Regionale di Cagliari. L’incontro con i poveri e i detenuti in Cattedrale, con il mondo della cultura nell’Aula Magna della Facoltà Teologica. Chiusura con l’incontro con i giovani, ancora nel Largo Carlo Felice prima del ritorno in Vaticano.

Secondo le stime della Questura sono stati quattrocentomila i fedeli sardi che hanno affollato le strade e le piazza del capoluogo. Imponente anche la macchina organizzativa con 1700 volontari tra soccorritori, operatori tecnici, assistenti, coordinatori; 500 coristi tra Santa Messa ed evento giovani; 600 operatori della stampa accreditati tra giornalisti, fotoreporter, fotografi e tecnici che hanno raccontato la giornata cagliaritana, segno dell’interesse per la visita anche da parte dei media nazionali e internazionali.

La visita era stata anticipata dalle polemiche riguardo la città blindata per motivi di ordine pubblico anche se gli unici veri disagi sono stati registrati nelle ultime ore della giornata con i ritardi dei treni che avrebbero riportato a casa i pellegrini.

A un anno esatto dalla visita del Santo Padre, ecco il nostro speciale con i commenti e le parole del Papa pronunciate nei suoi discorsi cagliaritani. Ai lavoratori, ha ricordato che Dio ha voluto che al centro non ci sia un idolo, ma un uomo e una donna e che quell’idolo si chiama denaro. Ai giovani, ha detto di non lasciarsi rubare la speranza. “Un giovane senza gioia e speranza è preoccupante, non è un giovane”.

Annunci

Informazioni su andreamatta23

Il blog di uno studente universitario, di uno speaker radiofonico, di un comico-giornalista in rampa di lancio e di tanto altro.. in attesa di capire il suo destino

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: