Musica

Questa categoria contiene 7 articoli

David Bowie, le dieci canzoni più ascoltate su YouTube

Il mondo della musica (e non solo) si è svegliato con la tragica notizia della morte di David Bowie. Tanti i messaggi dei suoi colleghi e dei fan in ricordo del “Duca Bianco”. I social network sono stati invasi di post, link e video con le canzone più conosciute dell’artista. Ecco le dieci canzoni più ascoltate su YouTube.

Space Oddity (27.708.790 visualizzazioni) è la canzone più vista e ascoltata di Bowie ma a cantarla non è l’artista bensì l’astronauta Chris Hadfield che nel 2013 per salutare la Stazione Spaziale ha messo in rete una cover della canzone.

1) Let’s Dance, 1983 (23.858.960 visualizzazioni)

2) Heroes live, 1977 (21.144.863 visualizzazioni)

3) Life on Mars?, 1973 (20.947.662 visualizzazioni)

4) Rebel Rebel, 1974 (13.100.523 visualizzioni)

5) Space Oddity, 1969 (12.933.369 visualizzazioni)

6) Under PressureQueen, Bowie, Lennox, 1982 (12.178.606 visualizzazioni)

7) Ziggy Stardust, 1972 (12.046.184 visualizzazioni)

8) Starman, 1972 (11.571.510 visualizzazioni)

9) Changes, 1972 (10.810.543 visualizzazioni)

10) Dancing in the streetMick Jagger, 1985 (10.097.363 visualizzazioni)

Lo scorso 8 gennaio, Bowie aveva pubblicato il suo ultimo lavoro dal titolo “Blackstar” anticipato dall’uscita dell’omonimo singolo nello scorso novembre (7.553.767 view su YouTube e 1.211.129 ascolti su Spotify). Il 7 gennaio è uscito il secondo singolo dal titolo “Lazarus” (3.101.342 visualizzazioni su YouTube e oltre 882mila su Spotify)

Annunci

Salviamo ‘sto paese. Gaber l’aveva già detto nel 1978

L’una di notte di un giovedì come tanti. Dopo una giornata tra volontariato, lezioni, riunioni e rimpatriate parte lo zapping compulsivo. Saltati a piè pari Vespa e la classica commedia americana su Canale 5, becco una replica de “Le invasioni barbariche”. Dalla Bignardi ci sono Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu che promuovo il loro spettacolo teatrale “Non contate su di noi”. I due comici portano in scena le canzoni e i monologhi di Giorgio Gaber. Tra i tanti pezzi dello spettacolo c’è anche Salviamo ‘sto paese, canzone del 1978 nella quale Gaber raccontava un paese che sembra quello attuale. Leggendo il testo, ascoltando la canzone su YouTube, sembra quasi di sentire un servizio al tg, di leggere la prima pagina di un quotidiano. Le stesse parole: accordo, ripresa, intesa, lavorare sul concreto. 

Ecco il testo. Sono passati solo 35 anni.

Deve esserci un accordo se ci sta a cuore la salvezza del paese. Salviamo ‘sto paese? Eh? C’è bisogno di un’intesa vogliamo tutti insieme metterci a pensare seriamente alla ripresa? Eh? economica? Sì?

Bisogna lavorare sul concreto bisogna rimboccarsi le maniche per incrementare la produzione e assicurare uno stabile benessere sociale a tutti coloro ai quali noi, per il momento abbiamo chiesto sacrifici vogliamo uscire a testa alta dalla crisi? Eh? Salviamo ‘sto paese? Sì?

Eliminiamo il disfattismo con della gente che in questa confusione sappia mettere un po’ d’ordine, eh? Pubblico. Sì? Bisogna che lo stato sia più forte organizzando anche un corpo adeguato e, se necessario, addestrato, non come proposta di violenza ma per quel nobile realismo la cui area si é allargata non puoi negare a certe zone di sinistra, eh? La buona volontà. Sì? In questo clima di distensione possiamo finalmente accordare la fiducia a tutte le forze, eh? Democratiche. Sì? 

Bisogna far proposte in positivo senza calcare la mano sulle possibili carenze. Lasciamo perdere il pessimismo, l’insofferenza generale dei giovani, i posti di lavoro,l’instabilità, la gente che non ne può più, la rabbia, la droga,l’incazzatura, lo spappolamento, il bisogno di sovvertire, il rifiuto,la disperazione… Cerchiamo di essere realisti. Non lasciamoci trarre in inganno… dalla realtà!

Italia depressa ma bella d’aspetto è un bel paesotto che tenta di essere tutto con dentro tanti modelli che mischia, confonde, concilia riesce a non essere niente l’Italia negli anni sessanta fioriva la gente rideva e comprava la macchina nuova ma proprio in questi momenti si insinua uno strano rifiuto e si contesta lo Stato d’Italia bisogna ridare all’Italia la folle allegria del benessere sano di ieri senza disordini né guerriglieri.

Salviamo ‘sto paese, salviamo ‘sto paese per essere felici e spensierati come nel sessa… come nel sessa… come nel sessa… come nel sessantadue.

Sono passati solo 35 anni.

Andrea Matta
8 marzo 2013

Rassegna stampa Maggio 2012 – Calcioscommesse, Belen and V.

Il mese di maggio è stato ricco di fatti. Da Belen, ormai diventata una icona del trash, allo scandalo del calcioscommesse. Ecco tutte le mie notizie della rassegna stampa.
A fine post, cliccate sui video dei comici di riserva nelle puntate 22, 23, 24 di Lapola No Cost.

(Per la pubblicazione di questo post in altri siti internet, su blog o su altri media, si prega di citare la fonte. Grazie, Andrea Matta)

ULTIMISSIME

La ministra Fornero ospite a Porta a Porta. Pronto il modellino delle sue lacrime.

Ronaldinho rompe con il Flamengo e va sul mercato. Pronta l’offerta di Berlusconi per un contratto annuale a Palazzo Grazioli. B vuole l’originale.

Emilio Fede firma la buona uscita dal TG4: una bella pensione e due veline

CALCIOSCOMMESSE

Buffon: “Vinceremo l’Europeo. Scommettiamo?”

Buffon parla delle combine: “A volte un pareggio si può giustificare soprattutto quando punti 15 mila euro sulla X”

Futuro televisivo per Gigi Buffon. Il numero 1 della nazionale condurrà “Scommettiamo che?”. Insieme a lui anche Mauri, Milanetto e Sculli

L’ex capitano della Lazio Stefano Mauri sarà il protagonista del nuovo film di Arnold Schwarzenegger: Una scommessa è una scommessa

Polemiche sulle indagini su Buffon. Il presidente della Juve Agnelli: “Singolare esce oggi”. Pronta la replica del portiere: “Presidente, io avevo puntata 20mila euro su questa notizia, era data a 1,50”

Calcioscommesse. Parla il tecnico della Juventus Antonio Conte: Io sono innocente, scommettiamo?

Bobo Vieri coinvolto nello scandalo scommesse. L’ex attaccante ha dichiarato stupito: “Ehm, boh, sono più scommettitore io che tutti voi scommettitori messi insieme, ehm, Elisabetta”

V.

Clamorosa scoperta dei magistrati: il vero nome del maggiordomo papale è Giuda. Tra i suoi documenti trovata una fattura da 30 denari.

POLITICA

Sorpresa per l’Imu: la pagheranno anche i neonati. Il ventre materno è stato considerato prima casa (Lapola No Cost – puntata 22)

Andreotti black out. Il primario del Gemelli dichiara: “L’ex presidente sta bene, è lucido. Ha chiesto di Moro, Fanfani e Cossiga” (Lapola No cost – puntata 24)

PD. Pronto il titolo per il nuovo congresso del partito “Eppur si muove”

Sarcozy: “Ho fatto del meglio per il paese che amo: la Germania”

Le prime parole del nuovo presidente francese Hollande: “Sono molto felice” e su Sarko: “ Resterà all’Elisero, l’ho assunto come nano da giardino” (Lapola No Cost – puntata 24)

Andreotti. Il primario del Gemelli dichiara “L’ex presidente sta è sereno e scherza. Ha già confessato quattro pazienti”

Crisi Grecia. la Merkel: “Abbiamo trovato una soluzione. La nuova capitale greca sarà Berlino”

Berlusconi: “Per la prossima stagione voglio Fabio Capello. Mi costa meno della Minetti” (Lapola No Cost – puntata 23)

Bersani: “Dimezziamo subito i fondi ai partiti. Abbiamo già intascato abbastanza” (Lapola no cost – puntata 23)

Dopo la sconfitta di Sarkozy, un camion di botox ha lasciato l’Eliseo. Sul mezzo c’era anche Carla Bruni

Processo Ruby. In aula arriva Nicole Minetti. Sorpresa: è vestita da Ibra

Dopo le serate a Palazzo Grazioli, Bersani dichiara: le nostre gare di burlesque le ha vinte Rosy Bindi

Lavitola: “Un milione per comprare un senatore”. Risposta di Lele Mora: “Per Corona offo molto meno”

Federico Moccia, l’autore di Tre metri sopra il cielo, è il nuovo sindaco di Rosello, in Abruzzo. La sua prima delibera sarà la liberalizzazione dei lucchetti. (Lapola No cost – puntata 24)

Dopo i risultati dei ballottaggi, la prossima puntata di “chi l’ha visto?” sarà dedicata alla lega nord

Finmeccanica, interrogato Lavitola. Alla seconda domanda del giudice, l’ex latitante si è dichiarato impreparato.

Il 9 maggio sarà la Festa dell’Europa. Ai cittadini europei la festa gliel’hanno già fatta da un pezzo

CALCIO

Il Cagliari giocherà le partite della prossima stagione a Quartu. Paura per l’incolumità dei cani poliziotto (Lapola No Cost – puntata 22)

Il fisco arriva a casa Larrivey. L’attaccante ha dichiarato di essere un giocatore di calcio. Rischia due anni di carcere con l’accusa di falsa testimonianza.

L’agenzia doganale di Cagliari ha sequestrato la Range Rover del presidente Cellino che dichiara: “Porterò la macchina a Trieste” (Lapola no cost – puntata 22)

Nella prossima stagione, pazza idea del presidente del Cagliari Cellino: La squadra la allenao io
Sarà il primo caso di autoesonero

I tifosi del Genoa entrano negli studi di Canale 5 e costringono Belen a togliersi la maglia. Lei non dice di no.

Milan. Allegri: “Berlusconi mi ha promesso che Thiago Silva e Ibra non si muovono. ha già preparato le maglie per la Minetti e per una brasiliana”

Cena ad Arcore. Nasce il nuovo Milan. Lele Mora al posto di Nesta, la Minetti davanti e Gallinai si veste da Ronaldinho

La domenica degli addii. Dopo le lacrime di Del Piero e Inzaghi, caroselli in città per l’ultima partita di Thiago Ribeiro e Larrivey con la maglia del Cagliari

Nelle sale Bomber 2-Film biografia su Joaquin Larrivey.
Non ci sono nemmeno i titoli di testa.

GOSSIP

Raffaella Fico: “Mario è un ragazzo dal cuore d’oro. Gli davo sempre venti euro di resto”

Raffaella Fico: “Mario si è tatuato le mie iniziali sul braccio destro. C’erano anche FG FR GH RF JU LP GB e poi non ricordo le altre”

Belen si sfoga contro i paparazzi. “Indecenti le mie foto in ospedale. Non ero truccata”

Belen story. Fabrizio Corona cambia gli infissi di casa. Da qualche tempo non passava dalle porte

Love story Belen-De Martino. Emma Marrone dichiara: “Mi sto rigenerando. Non sto a casa a battermi il petto. Do fuoco alle case degli altri”

Belen ballerà alla finale di Amici a Verona. Anche l’amore tra Romeo e Giulietta è in crisi?
Giulietta pronta a bruciare il famoso balcone

TELEVISIONE

Bruno Vespa festeggia le 2mila puntate di Porta a Porta con un modellino di se stesso dentro il modellino del suo studio. Sarà il primo esempio di puntata della lego. (Lapola no cost – puntata 23)

In America nasce DogTV, il primo canale tv dedicato ai cani.
Per la versione italiana pronti i tronisti di Maria de Filippi e i 250 concorrenti del GF.

Dopo “Titanic-Nascita di una leggenda”, la Rai pensa a una fiction sul comandante Schettino dal titolo “Concordia-Nascita di un pirla”

Minacce in diretta a chi l’ha visto: “entro in casa col carro armato” Sorpresa: questa frase non l’ha detta Michele Misseri.

Albano diventa attore per una fiction. Per diventare cantante ci sta ancora lavorando.

MUSICA

Controlli della guardia di finanza anche per marco carta. Per difenderlo dalle accuse,Maria de Filippi indossa una canottiera da bisticcio e spacca due dischi d’oro

Emma perde la finale di Amici e brucia la macchina dell’Amoroso

La cantante Rihanna e’ stata ricoverata per esaurimento. Guardava un programma di Barbara d’Urso

Arisa fischiata durante l’inno nazionale. Forse non l’aveva l’x-factor

TECNOLOGIA

Con Google arriva l’auto che si guida da sola. La vecchietta ferma in corsia di sorpasso verrà insultata direttamente da un computer

Per la nuova versione di Titanic in 3D, sarà consegnato un caschetto per proteggersi dalle lastre di ghiaccio.

Un magnate australiano costruirà il Titanic II. Sarà in mare nel 2016 e affonderà nel 2017 (Lapola no cost – puntata 23)

Alla borsa di New York, facebook perde il 13,3%. A Mark Zuckerberg non piace questo elemento

Dopo la notizia che la Nintendo ha chiuso il bilancio 2011 con un fortissimo debito anche Luigi e Donkey Kong vestiranno di rosso.

Arrestato il re delle pentole. Le manette sono in acciaio inox

Sta per arrivare il primo punto vendita di Ikea in Sardegna. Sarà il primo esempio di megastore del mobile componibile dai clienti.

Olbia, l’Hilton si adegua alla crisi. un piatto di spaghetti costa 1 euro. Pronta la prossima iniziativa: al cliente verrà data una pentola, un fornellino e una gavetta, cosi la pasta se la cucinerà da solo.

COMICI DI RISERVA – LAPOLA NO COST
VIDEO PUNTATA 22
VIDEO PUNTATA 23
VIDEO PUNTATA 24

Andrea Matta
Quartu, 31 maggio 2012

RASSEGNA STAMPA – Speciale Sanremo 2012 – Week 7

RASSEGNA STAMPA – Speciale Sanremo 2012 – Week 7

Sanremo. Dopo Marco Carta, Valerio Scanu e Emma, l’anno prossimo il festival lo vincerà Maria de Filippi con la canzone “Non sono una signora”

Farfalla. Puntata speciale di Porta a Porta. “Belen, cosa c’è sotto il vestito? Mutanda o non mutanda”
Trasmissione con plastico compreso..

Loredana Bertè promette un Sanremo sobrio. Non rutterà in scena

Bertè. Dal Louvre informano che, al termine di questa esibizione, la Gioconda tornerà al suo posto

Ore 00.37. Si vedono le cosce di Ivanka. Dichiarazione da Studio Aperto: Se il Festival l’avessimo organizzato noi, le avremmo viste alle 21.30…

Noemi capelli rossi, carnagione bianca e vestito verde. Praticamente Sarah Jane Morris canta con affianco un semaforo

Professor Green ha la stessa tranquillità di uno scaricatore di porto

Duetti. Cantano Gigi D’Alessio, Macy Gray e la Gioconda!

Morandi: Ivanka che bel vestito. Ma tu hai le mutande!

Prime dichiarazioni di Brian May “Grazìè Sanrèmo and thanks a quel tizio che prèsenta. Is Pupo?”

Nessuno tocchi Brian May. Sembra Angelo Branduardi ma va benissimo cosi!

Cosa fa Federica Pellegrini quando non si allena? Va a Sanremo!

Andrea Matta
Quartu, 20 febbraio 2012
(Per la pubblicazione di questo post su altri siti internet, su blog o su altri media, si prega di citare la fonte. Grazie, Andrea Matta)

“ARENA BEACH” MARGINE ROSSO – ESTATE 2011 – PROGRAMMA E NOTIZIE

ARENA BEACH MARGINE ROSSO - Immagine da Facebook: Sardegna Concerti

6/8 – 18.00 COMUNICATO STAMPA SARDEGNA CONCERTI – MARTIN SOLVEIG AL GRACE K (dal sito SardegnaConcerti.it)

Sardegna Concerti, Zed! Entertainment e Sardinia Jazz comunicano che l’evento live dell’estate che vede protagonista il dj mondiale Martin Solveig, si terrà sempre domenica 7 agosto, ma viene trasferito al Grace K Disco Club, in vArmando Diaz a Pula (30 Km da Cagliari): appuntamento alle ore 23,00 con la stella dei club mondiali!

Non essendoci purtroppo i tempi tecnici necessari nel weekend per la convocazione della Commissione di Vigilanza Locali Pubblico Spettacolo del Comune di Quartu S. Elena che dovrà dare l’ok definitivo allo svolgimento dello spettacolo, l’inaugurazione dell’Arena Beach è rimandata alla settimana prossima con il concerto dell’incandescente Caparezza, mentre il concerto di Martin Solveig si trasferisce domani a Pula.

Biglietti ingresso unico: €20,00

Omaggio donna fino alle ore 24,30

 

I biglietti sono acquistabili presso le casse del Grace k Club a partire dalle ore 23,00 al costo di 20,00€ e omaggio donna fino alle ore 24,30.

Prosegue inoltre il servizio di prevendita presso gli abituali circuiti.

6/8 – 11.45 COMUNICATO SARDEGNA CONCERTI SU DISSEQUESTRO ARENA BEACH

UFFICIALE: ARENA BEACH DISSEQUESTRATA! VI ASPETTIAMO NUMEROSI DOMANI CON L’EVENTO DELL’ESTATE: MARTIN SOLVEIG E LAFAILLE DALLE ORE 17:00. TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA ALL’ARENA SI SVOLGERANNO REGOLARMENTE NELLA STESSA LOCATION. GRAZIE A TUTTI PER IL SOSTEGNO E PER L’ATTESA.

28/7 – 21.30  COMUNICATO SARDEGNA CONCERTI SU ARENA BEACH

Arena Beach
Annullati gli eventi dal 29 luglio al 5 agosto
Prosegue la prevendita di tutti gli altri concerti dal 7 al 20 agosto

Comunicato stampa del 28 luglio 2011

Sardegna Concerti, Zed! Entertainment e Sardinia Jazz comunicano che gli eventi previsti dal 29 luglio fino al 5 agosto 2011 all’Arena Beach Margine Rosso: Blues Night, KNA, Tribulia, Balentia Sound System, Daniele Silvestri, Vittorio Pitzalis e Roberto Deidda, Zaman, Train To Roots, 24Grana, Team Work, V.A.R., Luca Madonia, Alberto Sanna, Punkreas e Radioclash, sono stati cancellati a causa del sequestro dello spazio spettacolo in allestimento presso il Margine Rosso.

I rimborsi dei biglietti comprensivi dei diritti di prevendita saranno effettuati a partire dal 30 agosto 2011 presso i punti vendita in cui sono stati comprati. Prima di quella data potranno eventualmente essere permutati per il loro valore con i biglietti di altri eventi gestiti dalle stesse organizzazioni.

Proseguirà invece regolarmente la prevendita degli eventi previsti dal 7 al 20 agosto 2011 con gli altri grandi protagonisti dell’estate: Martin Solveig e Lafaille, Caparezza, Bandabardò, Planet Funk, Sud Sound System, No Relax.

Questi ultimi eventi, in caso di perdurante indisponibilità dell’Arena Beach verranno effettuati in location alternative.

I biglietti sono disponibili presso i consueti punti vendita dell’isola e a Cagliari presso Sarconline in v. Sulis n° 41 tel. 070/684275 e al Box Office in v.le Regina Margherita n° 43, tel. 070/657428.

Infoline: 070/684275

28/7 – 15.30 – Dal sito di SardegnaConcerti LA STAGIONE DEGLI EVENTI 2011 ALL’ARENA BEACH DI QUARTU E’ ORA IN MANO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA. FINCHE’ NON PRENDERANNO UNA DECISIONE SAREMO COSTRETTI A RIMANERE IN STALLO. NOI SIAMO SEMPRE PRONTI A PARTIRE PER ASSICURARE AL GRANDE PUBBLICO SARDO UNA STAGIONE CONCERTISTICA DEGNA.CONFIDIAMO NEL VOSTRO SOSTEGNO. GRAZIE DELL’ATTENZIONE.

27/07 17.30 – “ATTENZIONE! IL CONCERTO DI FABRI FIBRA E’ STATO SPOSTATO ALLA FIERA ALLE ORE 22. CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO, VI ASPETTIAMO NUMEROSI”. Quindi, il concerto di Fabri Fibra ci sarà. Lo ha comunicato l’organizzatore dell’evento Sardegna Concerti con una nota apparsa sul suo sito internet, intorno alle ore 15. Qualche ora di incertezza e su internet si scatena la polemica.
«L’obiettivo dell’amministrazione rimane quello di garantire un nutrito cartellone di eventi estivi a favore della cittadinanza e della promozione del territorio a fini turistici. Nel caso degli spettacoli in programma sulla spiaggia del Margine Rosso, l’intervento di sequestro da parte degli organi competenti dell’area concessa a Sardegna Concerti per motivi di natura paesaggistica ha tuttavia comportato la sospensione dell’allestimento»: così il sindaco Mauro Contini commenta lo spostamento alla Fiera di Cagliari del concerto del rapper Fabri Fibra originariamente in programma nella serata di oggi presso l’Arena Beach. Il sindaco ha cosi convocato una conferenza stampa per illustrare le circostanze che hanno determinato l’evoluzione di tutta la vicenda.

27/7 13.28 – Salta il concerto di Fabri Fibra all’Arena Beach. Alle ore 14.30,  la nuova location del concerto. Secondo quanto riporta il sito dell’Unione Sarda, la Polizia Municipale di Quartu, ha posto i sigilli all’arena al Margine Rosso alle ore 10 di questa mattina. Si tratterebbe di problemi paesagistici. Nei social network, rabbia e indignazione dei fan

Questo è il post di presentazione della manifestazione
Quartu colora l’estate in musica. Nella prima estate del dopo Anfiteatro Romano, la spiaggia del Margine Rosso di Quartu si colora con il rap di Fabri Fibra, le melodie italiane di Daniele Silvestri e Gianluca Grignani, hip-hop reggae di Caparezza e poi Sud Sound System, Planet Funk, Bandabardò e tanti altri.

“ARENA BEACH” COME IL NUOVO JAZZINO
“L’Arena Beach fa parte di un piano strategico per il rilancio dello spettacolo in Sardegna. Sarà il nuovo Jazzino” cosi, Massimo Palmas di Sardegna Concerti che organizza la prima stagione de “Arena Beach Margine Rosso-Estate 2011” in collaborazione con Zed! Entertainment, Sardinia Jazz e Ossidiana e che coinvolge alcuni tra i principali operatori musicali della Sardegna: Essence Sound, Spettacoli&Musica e Shining.
A promuovere l’iniziativa è il Comune di Quartu con il supporto degli Assessorati del Turismo e della Pubblica Istruzione della Regione Sardegna.
La notizia dell’arrivo della buona musica a Quartu era già nell’area quando lo scorso ottobre, con una delibera della Giunta comunale firmata dal Sindaco Mauro Contini, il comune richiedeva un finanziamento regionale di ottanta mila euro per la realizzazione del progetto “Quartu 2011- Margine Rosso Arena”. (leggi post SGOOB: ECCO LA MARGINE ROSSO ARENA )

IL PROGRAMMA – CONCERTO PER CONCERTO
Si inizia mercoledì 27 luglio con Fabri Fibra, nell’unica tappa sarda del suo “Controcultura Tour Estate 2011”. Sul palco, la sua fedele crew composta da Entics come raddoppio voci, Dj Nais e Dj Double in consolle, Fibra porterà tutti i suoi singoli di successo da “Bugiardo” all’ultimo “Le Donne”, ai primi posti delle classifiche dei singoli più venduti in Italia.
Dopo il rapper milanese, spazio per il gruppo Isla Sound e il loro hip hop in limba sarda. Biglietti 23 euro (20 € + 3 € di prevendita). CONCERTO SPOSTATO ALLA FIERA DI CAGLIARI CON INIZIO ALLE ORE 22

EVENTO ANNULLATO Sabato 30, sarà la volta dei KNA nati nel 2006 dall’incontro di due realtà musicali di Siniscola, i Kenze Neke e Askara. Insieme a loro i Tribulia, gruppo rock che arriva da Capoterra.
Per chiudere il dj-set dei Balentia Sound System. Ingresso libero.

EVENTO ANNULLATO Dal sabato made in Sardinia alla domenica pop italiana con il concerto di Daniele Silvestri e il suo “S.c.o.t.c.h. Tour” che al Margine Rosso, chiuderà la sua mini tournée sarda dopo Dorgali e Alghero. Il titolo del tour nasce dal omonimo album live, ai primi posti della classifiche, dal quale è stato tratto l’ultimo singolo dal titolo “Che discorsi”.
Al termine, il concerto di uno dei più affermati bluesman Vittorio Pitzalis insieme a Roberto Deidda e il loro “Intorno al blues”. Costo del biglietto: 25€

EVENTI ANNULLATI “Reggae Night” cantava Jimmy Cliff in uno dei suoi successi. Martedì 2 agosto, la reggae night torna all’Arena del Margine Rosso con la musica degli Zaman cuore dei ritmi del Senegal e mix di culture differenti che si intrecciano con i suoni sardi e dei Train To Roots, band isolana nata nel 2004. Al termine, il dj set degli Zaman.
Mercoledì 3 agosto, tocca ai 24 Grana gruppo molto apprezzato nella scena musicale napoletana e italiana. Gruppo nato nel 1995 che ha come filo conduttore di tutte le sue produzioni quello di una costante pulsione di cambiamento. A seguire le Team Work,  pop-rock band tutta al femminile e i V.A.R. rock band cagliaritana, mentre giovedì 4 agosto, sarà la volta di Luca Madonia,  realtà vocali più interessanti della scena musicale che, insieme a Franco Battiato, ha partecipato all’ultimo Festival di Sanremo con il brano “L’Alieno”. Prima del concerto di Luca Madonia, lo “Stile Libero” di Alberto Sanna, musicista e cantautore cagliaritano.

EVENTO ANNULLATO Il 5 agosto sarà un venerdì punk con i Punkreas nell’unica data sarda dei loro tour estivo. La band, che nel 2010 ha festeggiato i vent’anni di attività e pronta a portare sul palco del Margine Rosso la sua musica punk, reagge, ska e rock. A seguire, il concerto dei Radioclash-Tributo a Joe Strummer, quattro eccezionali musicisti cagliaritani guidati da Alberto Sanna. Al termine il dj-set dei Balentia Sound System

EVENTO CONFERMATO AL GRACE K Domenica 7 agosto, dalle ore 23 il Grace K di Pula diventerà un club a cielo aperto. Arriva Martin Solveig & Lafaielle, superstar della musica dance-house mondiale, vero e proprio fiore all’occhiello della manifestazione quartese. Tra i suoi singoli più ballati “Hello” e “Ready to go” che hanno un denominatvo sportivo comune visto che il primo clip è stato girato nel campo centrale del Roland Garros e il secondo allo Stade de France, davanti a ottantamila persone.
Inizio del concerto previsto per le ore 22.30. Costo del biglietto: 18€ più 2€ di prevendita

Dalla musica dance-house al reagge dei romani Radici nel Cemento che saliranno sul palco dell’Arena Beach, lunedì 8 agosto. Nati nel 1993, il loro nome è una metafora storica della società: ricordare il passato per capire in che modo affrontare il futuro. Nel 2011 esce il loro primo live, Fiesta. Prima del reagge romano, suonerà l‘Armeria dei Briganti. Al termine dj-set dei Balentia Sound System. Ingresso gratutito.

EVENTO CONFERMATO ALL’ARENA BEACH Mercoledì 10 agosto, arriva la musica rap-reggae di Caparezza, rapper pugliese reduce dai successi del suo ultimo lavoro “Il sogno eretico”. Tra hip-hop, hard rock, pop e reggae porterà sul palco la sua inventiva, la satira politica e i temi della società moderna cercando di smuovere il senso critico dell’ascoltatore. A seguire, il live della folk band cagliaritana Ruota Libera.
Biglietto. 15€+2,50€ di prevendita.

EVENTO IN PROGRAMMA ALL’ARENA BEACH “Attenzion, concentrazion, ritmo e…vitalità…” per la Bandabardò e gli Almamediterranea che suoneranno sul palco dell’Arena Beach, sabato 13 agosto. La banda fiorentina, nella prima delle due date isolane, suonerà i suoi successi e i brani dell’ultimo cd “Allegro ma non troppo” e una delle band più richieste del panorama isolano con la sua musica tra suoni dei Balcani, sound d’autore e buon rock. A seguire il dj-set dei Balentia Sound System. Biglietto: 10€ (prevendita inclusa)

EVENTO ANNULLATO Ferragosto con i Park Avenue, giovane band nata nel 2005 a Novara che porterà sul palco i brani del loro lavoro “Time to” uscito nel 2010. Ingresso gratuito.

EVENTO ANNULLATO Martedì 16 agosto, tornerà la musica electro-house con Dj Axwell dei Swedish House Maphia, trio di dj e produttori svedesi reduci dal successo del singolo “Save the world” che in pochissimo tempo ha raggiunto la vetta delle classifiche musicali. La serata inizierà alle ore 17 con un Super Deejays Party. Ingresso: 18€ + 2€ di prevendita.

EVENTO IN PROGRAMMA ALL’ARENA BEACH Il 18 agosto sarà la volta dell’elettronica dei Planet Funk e il reggae made in Sardinia dei Ratapignata. Per i torinesi, è l’anno del ritorno sulle scene musicali con “The Great Shake” anticipato dal singono “Another Sunrise” mentre continua il successo per la band cagliaritana e per il suo reagge-ska in lingua sarda. Ingresso: 18€ + 2€ di prevendita.

EVENTO IN PROGRAMMA ALL’ARENA BEACH “Sciamu a ballare..a nnanzi al mare” con i Sud Sound System, il 19 agosto. I salentini e il loro raggaemuffin al loro ventesimo anno di attività con il tour “1991-2011” e la loro musica che combina ritmi giamaicani e le sonorità del Salento. Sarà il carlofortino Mario Brai e la sua musica in lingua tabarkina, lingua ufficiale dell’isola di Carloforte.
A chiudere la serata, il dj-set dei Balentia Sound System. Biglietto: 15€ (prevendita inclusa)

EVENTO IN PROGRAMMA ALL’ARENA BEACH I cagliaritani della Carovana Folk e gli spagnoli No Relax, sabato 20 agosto per una serata tuttigusti. La folk’n roll band sarda nata con l’intento di contaminare le sonorità popolari della musica tradizionale italiana e la ska-band nata nel 2005 da una costola degli Ska-P. Il biglietto per questo spettacolo è di 10€ compresa consumazione

Il concerto dei Verdena in programma il 26 agosto, si terrà allo stadio comunale di Quartucciu. Cosi si legge in una nota di Vox Day. ’E ufficiale. A causa dei casini all’Arena Beach, il concerto dei Verdena si sposta al campo sportivo di Quartucciu il 27 Agosto e non più il 26. Chi avesse problemi a cambiare giorno può richiedere il rimborso al Box Office. Altrimenti i biglietti del 26 saranno validi anche per il 27 e non c’è bisogno di cambiarli. Scusate il disagio ma quest’anno va così.”
Prezzo degli spettacoli 12€

EVENTO ANNULLATO Concerto di Gianluca Grignani in programma per il 31 agosto

I biglietti sono già in vendita su Ticketone, Greenticket e presso il Box Office Sardegna (in viia Regina Margherita a Cagliari)

VILLAGGIO TAMARIX
Un’arena con due palchi e un’area da cinquemila metri quadri. Concerti ma non solo. Nell’area accanto alla nuova arena nascerà il Villaggio Tamarix, con spazi di ristoro, servizi, ombreggi, aree di lettura, esposizione di libri e dischi, animazione dj e tanto altro.
Un servizio in più durante le calde giornate in spiaggia.

VIABILITA’ DURANTE LA MANIFESTAZIONE
Nessuna modifica alla viabilità in città. Dopo Mondo Ichnusa e i tre giorni di stop alla auto nel tratto tra la rotonda della Bussola e quella del Margine Rosso, non sarà prevista nessuna limitazione al traffico durante la manifestazione al Margine Rosso. “Dato l’afflusso di pubblico, saranno però possibili rallentamenti della circolazione a partire dalle ore 20.30. L’invito è a rispettare la segnaletica e a parcheggiare in maniera regolare”, è il messaggio che arriva dal Palazzo comunale di Via Eligio Porcu, ai quartesi e a tutti coloro parteciperanno alle giornate musicali. Dunque, rafforzata la sorveglianza dei vigili e tolleranza zero per il “parcheggio selvaggio”

Un mese di grandi eventi nell’anno zero, quello del post-Anfiteatro Romano.
Una struttura provvisoria in un’area che ha già ospitato Mondo Ichnusa, un evento capace di portare nella prima fermata quartese del Poetto, quasi novantamila persone.
Tanti generi musicali, spazio per gli artisti sardi emergenti. Tanti buoni ingredienti per un buon piatto pieno di musica, spiaggia e divertimento.

Andrea Matta – Quartu, 26 luglio 2011

(Per la pubblicazione di questo post su altri siti internet, su blog o su altri media, si prega di citare la fonte.   Grazie, Andrea Matta)

Fonte: Sardegnaconcerti.com

1981-2011 – RINO GAETANO C’E’

Rino Gaetano - Foto tratta da http://visioneinfinita.blogspot.com

2 giugno, Festa della Repubblica. Molti studenti e qualche lavoratore se lo ricorda perché non si va ne a scuola, ne a lavoro. Da studente medio, ricordo questa giornata come quella post-ultimo giorno di scuola. “Oh ragazzi, gli scrutini sono l’1 giugno, da domani non si viene più. Salvatevi”.

Il 2 giugno del 1981, in un incidente stradale, moriva Rino Gaetano, genio ribelle della musica italiana. Come tanti altri artisti italiani, vedi Totò, il successo di Rino è arrivato dopo la sua morte. Trentanni sono lunghi. Chissà che cosa avrebbe detto su tangentopoli, sulla fine della prima repubblica per non parlare della politica dei giorni d’oggi.

E allora, oggi lo possiamo dire: VIVA LA REPUBBLICA E VIVA RINO GAETANO !!

Mica vi posso lasciare senza qualche bel contenuto.

Questo è il testo di “Io ci sto“. Leggete e ascoltatela, ne vale la pena

Mi alzo al mattino con una nuova
Illusione,prendo il 109 per la Rivoluzione,
e sono soddisfatto Un poco saggio un poco matto
Penso che fra vent’anni finiranno I miei affanni
Ma ci ripenso però, mi guardo intorno per un po’
e mi accorgo che son solo,
in fondo è bella però è la mia età e io ci sto
Si dice che in America tutto è Ricco tutto è nuovo,
puoi salire In teleferica
su un grattacielo e farti un uovo,
io cerco il rock’n’Roll al bar e nei metrò,
cerco una bandiera diversa senza sangue sempre tersa
Ma ci ripenso però, mi guardo intorno per un po’
e mi accorgo che son solo,
In fondo è bello però , è il mio Paese e io ci sto
Mi dicono alla radio statti calmo statti buono
non esser scalmanato stai tranquillo e fatti uomo
ma io con la mia guerra voglio andare sempre avanti,
e costi quel che costi la vincerò non ci son santi
Ma ci ripenso però, mi guardo intorno per un po’
e mi accorgo che son solo,
ma in fondo è bella però è la mia guerra e io ci sto
cerco una donna che sia la meglio
che mi sorrida al mio risveglio
e che sia bella come il sole d’agosto
intelligente si sa
ma in fondo è bella però è la mia donna e io ci sto 

E poi, date un’occhiata alla puntata de “La storia siamo noi”, dedicata a Rino Gaetano.

PARTE 1

PARTE 2

PARTE 3

PARTE 4

PARTE 5

Andrea M – Quartu, 2 giugno 2011

ALESSANDRO E IL GRANDE SOGNO ALL’ITALIANA

Tutti siamo cresciuti con dei miti. Per qualcuno un calciatore, Gigi Riva, Ronaldo, Adriano, per altri un personaggio storico, Napoleone, Giulio Cesare, persino Nerone, per altri invece un cantante, Vasco, Jovanotti oppure Ligabue. Ecco, Ligabue il rocker emiliano che sta per partire con una serie di concerti in tutta Italia, Sardegna compresa.

Il mito di Alessandro Atzeni è Luciano Ligabue. Ha tutto. Cd, dvd, poster un po’ ovunque, ha seguito parecchi concerti, insomma è un vero fan e farebbe di tutto per incontrarlo, per scambiare qualche parola con lui.

Conosco Alessandro da ormai quattro anni. Il nostro incontro non fu dei migliori.

Ottavi di finale di Germania 2006, Italia-Australia. Alessandro occupa il mio posto.. “Gentilmente” gli faccio notare che quello è il mio posto e lui, senza arrabbiarsi troppo, si sposta. Ovviamente mi sono scusato per il gesto poco carino e da li nacque l’amicizia che poi fece nascere il progetto del “IL SOTTOSCALA” e poi va bé la storia la sapete.

Qualche giorno fa, sul sito ufficiale del cantante è partito il contest “Quando canterai la tua canzone.. sul palco con Liga”. E allora Alessandro da ottimo autore e discreto cantante ha deciso di mettersi in gioco, di tentare la sorte e la fortuna.

Alessandro merita di salire sul palco dello Stadio Adriatico di Pescara e di cantare la sua canzone. Pare che sia uno dei pochi sardi in concorso. Quasi un motivo in piùper votarlo.

Votare Alessandro è molto semplice:

Accedete alla pagina facebook dedicata al contest. Cliccate su Guarda e vota i video, selezionate il concerto di Pescara – Stadio Adriatico – 02/08/10, poi su Seleziona un artista, andate su Alessandro Atzeni e votate…

Aiutiamo Ale a realizzare il suo sogno.

Andrea Matta

P.S. Per chi volesse sentire la sua canzone “Un po’ come” questo è il video su YouTube

@AndreaMatta23 – Studente, speaker @RadioGolfo, web writer,attore, comico, scout, volontario